Finalntasy’s Weblog


Khamenei gela le aperture di Obama
March 22, 2009, 7:07 pm
Filed under: nbc news | Tags: , , ,

Forse non è finita, forse neppure il solenne “niet” alle “avances” di Barack Obama pronunciato ieri dalla Suprema Guida iraniana Alì Khamenei fermerà il presidente americano. A dar retta alle indiscrezioni pubblicate dal quotidiano Boston Globe, Obama starebbe già scrivendo una lettera in cui chiederà alla suprema autorità politica e religiosa iraniana di avviare un dialogo sul programma nucleare di Teheran e sul ruolo della Repubblica islamica in Afghanistan e in Irak. Quella lettera, di cui parlano due alti diplomatici europei reduci da una serie d’incontri al Dipartimento di Stato, segnerebbe una svolta storica e rappresenterebbe il primo contatto diretto e formale tra i leader dei due Paesi dopo la rottura dei rapporti diplomatici decisa dopo la rivoluzione khomeinista del 1979.
Per ora però la Casa Bianca deve fare i conti con il secco “no” di Alì Khamenei. «Se cambierete il vostro atteggiamento lo cambieremo anche noi», tuona la guida suprema iraniana rivolgendosi ai fedeli accorsi nella città santa di Mashad per le festività del Nowruz, l’anno nuovo iraniano. «Fino ad ora non abbiamo visto nessun cambiamento – attacca Khamenei – cosa c’è di veramente nuovo nella vostra politica, avete cancellato le sanzioni? Avete smesso di appoggiare i sionisti? Spiegateci cos’è cambiato perché dalle parole del nuovo presidente non siamo in grado di capirlo.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=338045

Advertisements

Leave a Comment so far
Leave a comment



Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s



%d bloggers like this: